Il Progetto NEXT 5.14 (New EXperiences and Tools) è stato scelto nell'ambito del Bando "Nuove Generazioni 5-14" dall'Impresa Sociale Con i Bambini, soggetto attuatore del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile, con l'obiettivo di accrescere qualità, innovazione, accessibilità e complementarietà, nel capitale e nell'infrastruttura educativa.

Le sue azioni mirano, dunque, a sostenere il percorso di docenti, educatori e studenti, attraverso un'articolata proposta di attività formative e laboratoriali, dando centralità alla Scuola che diventa il collettore tra terzo settore, ragazzi, famiglie, operatori specializzati e territorio, al fine di generare ed animare la comunità educante.

NEXT 5.14 è un Progetto ambizioso, innovativo nel suo genere e nella sua modularità, che favorirà tutte quelle azioni di inclusione sociale e culturale che possano implementare buone pratiche formative in grado di incidere sulla promozione e resilienza educativa delle aree geografiche di riferimento.

Nato da un lavoro di coordinamento e sinergia promosso da Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, con la collaborazione di Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia e Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Teramo, il Progetto intende rafforzare lo scambio di pratiche e modelli tra gli attori del terzo settore attivi nel mondo dell'educazione. Il Progetto, nella sua strutturazione, mira ad attivare le risorse e le potenzialità del territorio affinché lo stesso possa offrire risposte organiche e strutturate ai propri bisogni. L'obiettivo nei tre anni di durata del progetto è contribuire a generare nuovi sistemi di welfare comunitario, rafforzando l'elemento aggregante e di supporto della Scuola, che oggi come mai prima, diventa un punto di riferimento importate e strategico nell'educazione culturale e sociale dei minori, nonché luogo eletto all'inclusione.

Il partenariato di Progetto, che ha come capofila Istao - Istituto Adriano Olivetti, è composto da 39 soggetti selezionati nelle province di Ascoli Piceno, Perugia e Teramo:

Ricchezza, eterogeneità e complementarietà della partnership, sostegno all'imprenditività e al successo formativo, attenzione ai bambini con minori opportunità e dunque maggiori vulnerabilità, focus su disturbi dell'apprendimento, prevenzione e sostegno all'agio psicologico, sociale e relazionale, attenzione dedicata alle famiglie, sono gli elementi di forza che contraddistinguono NEXT 5.14.

Obiettivo primario del Progetto è rispondere alla crescente complessità dei fabbisogni educativi della fascia 5-14 anni attraverso risposte trasversali, personalizzate e flessibile, capaci di andare oltre i modelli standard, omogenei e non calibrati sulle reali necessità del minore.

Nei tre anni di svolgimento impiegherà, nei tre territori di riferimento, risorse per 1.6 milioni di euro, al fine di incentivare l'imprenditività: non una semplice modalità di promozione di attività utili allo sviluppo di conoscenze e competenze, bensì un mezzo per fornire nuova consapevolezza agli operatori del settore educativo e formativo, al fine di creare delle reali leve di cui disporre per responsabilizzare il minore sulla propria capacità di poter dare forma a sé, al proprio futuro, anche grazie alla relazione con l'altro.

Visita il Sito Ufficiale

 

LA COMUNITA' EDUCANTE

  1. Istituto Comprensivo "Aurelio Saliceti" di Bellante (Te)
    Dirigente Scolastico Dott.ssa Lia Valeri
  2. Istituto Comprensivo di Civitella - Torricella (Te)
    Dirigente Scolastico Dott.ssa Sandra Renzi
  3. Istituto Comprensivo 1 di Giulianova (Te)
    Dirigente Scolastico Dott.ssa Carmen Di Odoardo
  4. Istituto Comprensivo "G. Cardelli" di Mosciano Sant'Angelo (Te) 
    Dirigente Scolastico Prof. Roberto Puliti
  5. Istituto Comprensivo di San Nicolò a Tordino (Te)
    Dirigente Scolastico Dott.ssa Adriana Pisciella
  6. Istituto Comprensivo "Savini - San Giuseppe - San Giorgio" di Teramo (Te)
    Dirigente Scolastico Dott.ssa Adriana Sigismondi

 

I SERVIZI SPECIALISTICI

  • Equipe Multidisciplinare
    Case manager Psicologo per l'integrazione di professionalità complementari a livello provinciale e Regionale per famiglie e comunità educanti di alunni e studenti con disturbi del neurosviluppo
  • Sportello di Ascolto
    Servizio di promozione della salute psico-fisica e socio-relazionale con obiettivi di prevenzione del disagio per insegnanti, genitori e figli favorendo, attraverso colloqui di consulenza psicologica, il sostegno nell’accogliere problematiche e richieste degli insegnanti e dei genitori che si trovino in difficoltà o sentano il bisogno di avere indicazioni per affrontare in modo più sereno problematiche legate alle relazioni con gli alunni ed i figli e/o con l’ambiente circostante
  • Laboratorio BES
    Attività in piccoli gruppi in orario extrascolastico rivolto ad alunni con difficoltà del neurosviluppo (funzionamento intellettivo limite, ADHD, disturbo oppositivo provocatorio) all’interno di uno spazio pomeridiano che risponda in modo personalizzato alle esigenze di ciascuno di loro
  • Laboratorio DSA
    Attività in piccoli gruppi (max 5 alunni) in orario extrascolastico rivolto ad alunni con difficoltà o diagnosi di DSA (dislessia, discalculia, disortografia) all’interno di uno spazio pomeridiano che risponda in modo personalizzato alle esigenze di ciascuno di loro
  • Laboratorio Cooperativo
    Attività attraverso le quali gli alunni apprendono in piccoli gruppi, aiutandosi reciprocamente e sentendosi corresponsabili del reciproco percorso con lo Psicologo che, assumendo un ruolo di facilitatore ed organizzatore delle attività, strutturan ambienti di apprendimento in cui gli alunni, favoriti da un clima relazionale positivo, trasformano ogni attività di apprendimento in un processo di "problem solving di gruppo"
  • Laboratorio di Orientamento
    Attività di gruppo e individuali rivolte a studenti del 2° e 3° anno di Scuola Secondaria di I Grado per favorire il raggiungimento di un’adeguata conoscenza di sé, delle proprie caratteristiche, propensioni, potenzialità necessari per costruirsi una rappresentazione sufficientemente chiara e articolata della realtà e riuscire a rapportarsi ad essa in modo attivo e funzionale in una prospettiva decisionale rappresentata dalla scelta consapevole della Scuola Secondaria di II grado
  • Laboratorio di Apprendimento degli Strumenti Compensativi rivolto agli Insegnanti
    Attività formativa in orario extrascolastico rivolto ad Insegnanti per favorire loro la conoscenza, l’utilizzo e l'implementazione degli strumenti compensativi (software) e delle misure dispensative da utilizzare con gli alunni BES e DSA per favorire il benessere scolastico e la qualità della vita in sinergia con le famiglie

 

CALENDARIO ATTIVITÀ

Le attività specialistiche si svolgono nelle aule degli Istituti Comprensivi partner del Progetto NEXT 5.14:

 

REFERENTE DI PROGETTO

Dott. Danilo Fusco (Psicologo Specializzando in Psicoterapia Analitico-Transazionale)

 

EQUIPE SPECIALISTICA

L'Equipe del Progetto NEXT 5.14 vede, al proprio interno, la partecipazione dei Professionisti dell'Associazione "Parresìa" a cui Consorzio Futura ha conferito formale incarico: